Abbazia di Rosazzo

Prossime iniziative

Dal 10.02.2017 al 31.01.2018
Petali d'arte sconfinata
Per il 2017 la Fondazione Abbazia di Rosazzo promuove il progetto Petali d'arte sconfinata, che comprende diverse iniziative culturali, artistiche e musicali.
 
 
Dal 04.03.2017 al 05.03.2017
Mostra bonsai e suiseki - Fiori d'inverno

L'Abbazia di Rosazzo ospita la IV Mostra internazionale di Bonsai e Suiseki "Fiori d'inverno" - XXVI mostra coordinamento Triveneto, sabato 4 e domenica 5 marzo.
Mostra di bonsai e suiseki, con esemplari provenienti non solo dal Triveneto, ma anche dalla Svizzera, dalla Slovenia e dall'Austria, eventi, incontri a tema.

Ingresso libero.
 
Fiori d'inverno (812.46 KB)
Corso pittura giapponese (97.92 KB)
 
 
25.03.2017
Pensieri migranti

L'Abbazia di Rosazzo ospiterà un incontro sabato 25 marzo, ore 16, dal titolo Tadamùn - l'inclusione reciproca, nell'ambito del progetto Pensieri migranti.

Si tratta della seconda parte di "Fare spazio. Migranti, esuli e rifugiati di ieri e di oggi", iniziativa organizzata dall'Università di Trieste, come occasione per pensare la sfida e l’aggiunta culturale dei migranti, al di là della cronaca dei conflitti e dell’emergenza. Gli incontri, aperti al pubblico e gratuiti, si svolgeranno in diversi luoghi del territorio regionale, in sedi inconsuete e degne di nota.

Ingresso libero.

 
Pensieri migranti (3.93 MB)
 
 
26.03.2017
enoArmonie 2017

L'Abbazia di Rosazzo ospiterà domenica 26 marzo, alle ore 11.30, un prestigioso appuntamento musicale nell'ambito del progetto enoArmonie.
Le musiche di Mozart e Chopin saranno interpretate dal sensibilissimo pianista Massimiliano Ferrati. A guidare il pubblico nella degustazione dei vini dell'azienda Livio Felluga, ci sarà per la prima volta Giovanni Bietti, noto al pubblico di Radio 3 per le sue seguitissime Lezioni di Musica.

Il percorso inaugurale di enoArmonie si terrà il 12 febbraio, ore 18, presso Villa Nachini Cabassi (Corno di Rosazzo).

Per maggiori informazioni: www.sergiogaggia.com

https://www.facebook.com/associazionegaggia/
 
 
23.04.2017
Concerto di Pasqua

Domenica 23 aprile alle ore 16.00 si terrà il Concerto di Pasqua nella chiesa abbaziale, promosso dalla Fondazione Abbazia di Rosazzo.

Ingresso libero.

 
 
Dal 13.05.2017 al 14.05.2017
Rosazzo da Rosa XIII ed.
Si svolgerà dal 13 al 14 maggio 2017 la XIII edizione di Rosazzo da Rosa nello splendido scenario dell'Abbazia di Rosazzo. Ci saranno visite guidate, incontri e iniziative dedicate alla rose.
 
Rosazzo da Rosa 2017 locandina (452.25 KB)
 
 
29.12.2017
L'Abbazia di Rosazzo č Social. Seguici!
Segui l'Abbazia di Rosazzo

su Facebook
http://www.facebook.com/pages/Abbazia-di-Rosazzo/

su Twitter
https://twitter.com/AbbaziaRosazzo

su Instagram
https://www.instagram.com/abbaziadirosazzo/
 
 
 
 
31.12.2017
La Cattedra papale all'Abbazia di Rosazzo
Dopo la cerimonia tenutasi sabato 19 marzo 2011, la Cattedra papale creata dal Distretto della Sedia e utilizzata da Benedetto XVI a Torino in occasione dell'ostensione della Sacra Sindone di maggio 2010 sarà visibile all'Abbazia di Rosazzo (tutti i giorni 9-12/15-18)
 
 
31.12.2017
Normativa per concerti in Abbazia

Chi desiderasse proporre e/o fare concerti presso la chiesa di S. Pietro Apostolo dell'Abbazia di Rosazzo è pregato di attenersi alla norme contenute nel documento sottostante.

 
normativa per concerti in Abbazia (297.86 KB)
 
 
31.12.2017
Visitare l'Abbazia

I visitatori sono benvenuti! L'Abbazia è visitabile tutti i giorni dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18 (fatta eccezione per i giorni  01/01/16, 27/03/16, 25/12/16 durante i quali sarà aperta dalle 15 alle 18).

La Santa Messa viene celebrata ogni domenica alle ore 18,00

E' possibile visitare liberamente l'Abbazia. A richiesta e su prenotazione è disponibile la visita guidata dell'Abbazia e del sentiero delle rose.

Invitiamo i tour operator e i gruppi di preavvisare la loro visita!

L'Abbazia di Rosazzo rappresenta una eccellenza storica, architettonica, paesaggistica e spirituale della Regione Friuli Venezia Giulia.
Vi chiediamo pertanto di avere rispetto e mantenere un comportamento adeguato a questo luogo, sempre aperto e pronto ad accogliervi.

Non vi chiediamo un biglietto di ingresso ma una offerta è sempre gradita!

Grazie per Vostra visita!