flag IT | EN | DE | SL

Mostre d'arte

La Fondazione Abbazia di Rosazzo organizza a cadenza biennale mostre d'arte che rientrano nella rassegna 'Arte per credere'. A dar inizio a questo ciclo fu nel 2001 il pittore bosniaco Safet Zec, successivamente Pablo Atchugarry nel 2003, Novello Finotti nel 2005, Yoshin Ogata nel 2007, Giorgio Celiberti nel 2009, Carlo Ciussi nel 2011, Aurelio Amendola nel 2013, Pablo Atchugarry nel 2015, Safet Zec nel 2017 e in ultimo Enrico Ghinato nel 2019.

Esposizioni che hanno suscitato grande interesse di pubblico e di critica e che si propongono come percorso di elevata qualità artistico-culturale nella cornice suggestiva dell'Abbazia di Rosazzo.

Arte per credere

1999
Arrigo Poz, pittore
Poz cinquant'anni d'arte
Provenienza: Friuli Venezia Giulia - Italia

2001
Safet Zec, pittore
Con-divisioni
Bosnia

2003
Pablo Atchugarry, scultore
Uruguay

2005
Novello Finotti, scultore
Le metamorfosi di Novello Finotti tra dramma e poesia
Veneto, Italia

2007
Yoshin Ogata, scultore
Genesi d'acqua
Giappone

2009
Giorgio Celiberti, pittore e scultore
Celiberti. Arte e fede all'Abbazia di Rosazzo
Friuli Venezia Giulia

2011
Carlo Ciussi, pittore
Geometrie del divenire

Friuli Venezia Giulia

2013
Aurelio Amendola
Michelangelo, sensualità e passione

2015
Collezione Fondaciòn Pablo Atchugarry
Amore e Scelta

Punta del Este - Uruguay

2017
Safet Zec
Exodus

Bosnia ed Erzegovina-Italia

2019
Enrico Ghinato
Motori&Musica-Musica&Motori

Italia - Veneto